Dischiudere le possibilità di un futuro più verde grazie all’elettrificazione dei porti

Complessivamente, le emissioni di 940 terminal container a livello globale sono pari a quelle della Slovenia (10-15 MtCO2e/anno). Noi di Kempower siamo impegnati a rimodellare il panorama dei terminal container. Il nostro versatile sistema di ricarica distribuita non solo supporta la transizione del settore a zero emissioni, ma consente anche agli operatori di soddisfare in modo efficiente la crescita della domanda. Unisciti a noi per dar vita a un futuro sostenibile attraverso l’elettrificazione dei porti.

Caricare la tua flotta di trasporto merci

  • Ricarica di flotte a bassa potenza

    Ottimizza l’efficienza della flotta con soluzioni di ricarica dinamica.

  • Ricarica di flotte ad alta potenza

    Dai energia alle operazioni non-stop con una ricarica omogenea e ad alta potenza.

  • Ricarica di autocarri nei porti

    Offrire la possibilità di ricarica ad autocarri elettrici in visita

Close

Ricarica di flotte a bassa potenza

L’elettrificazione dei porti vede la presenza di molte macchine elettriche più piccole. Gestire e operare in modo efficiente flotte elettriche estese all’interno di un porto rappresenta una sfida impegnativa. Anche se le esigenze di potenza di ricarica di queste macchine sono inferiori, lo standard CCS2 si rivela ideale per soddisfare i loro requisiti di ricarica. L’ostacolo principale è rappresentato dall’ottimizzazione del processo di ricarica della flotta. Inoltre, è imprescindibile ridurre al minimo i tempi di inattività delle macchine durante la ricarica, per sfruttare al massimo il costo totale di proprietà (TOC).

  • Incrementare il tempo di attività delle macchine: Il controllo della flotta di macchine gioca un ruolo cruciale. La soluzione non risiede solo nell’hardware, ma anche in software potenti. Carica le tue macchine in base ai loro programmi operativi, assicurando prestazioni ottimali e tempi di inattività minimi.
  • Soluzione compatibile con la rete: La condivisione dinamica della potenza ottimizza la connessione alla rete e carica dinamicamente in modo intelligente le macchine in base ai loro requisiti.
  • Ricarica efficiente in termini di spazio: In presenza di aree di parcheggio limitate nei porti, l’ingombro dei caricatori può incidere sul numero di ormeggi disponibili. Un ingombro ridotto garantisce una ricarica efficiente dal punto di vista dello spazio ed evita di dover ridurre il numero di ormeggi.
Close

Ricarica di flotte ad alta potenza

L’investimento in macchine portuali di grandi dimensioni è un passo fondamentale in qualsiasi progetto di elettrificazione. Queste macchine robuste necessitano di soluzioni di ricarica avanzate per operare al massimo dell’efficienza. La ricarica è facilitata da soluzioni standardizzate, che possono essere CCS o MCS, e la connessione può essere stabilita in modo manuale o automatico. In genere, queste macchine richiedono una potenza di ricarica elevata e non lasciano spazio a riduzioni regolate.

  • Sfruttare al meglio i tempi di fermo delle macchine: L’utilizzo di una ricarica ad alta potenza assicura che le macchine rimangano operative sul campo con la massima efficienza.
  • Integrazione omogenea: Se la ricarica avviene durante le operazioni, per ottimizzare la loro pianificazione è necessario integrare dispositivi di connessione automatica.
  • Ottimizzazione dello spazio: In presenza di aree di parcheggio limitate nei porti, l’ingombro dei caricatori può incidere sul numero di ormeggi disponibili. Un ingombro ridotto garantisce una ricarica efficiente dal punto di vista dello spazio ed evita di dover ridurre il numero di ormeggi.
Close

Ricarica di autocarri nei porti

Si prevede che nel 2030 sulle strade dell’Unione europea circoleranno circa 500.000 autocarri elettrici
. In questa transizione i porti giocheranno un ruolo cruciale diventando degli hub centrali
per la ricarica di questi automezzi. Serviranno caricatori al volo estremamente potenti e
soluzioni snelle di ricarica notturna per i parchi di autocarri. Anche per
gli operatori e le autorità portuali si apriranno nuove opportunità
di incrementare le entrate e sostenere l’elettrificazione dei porti.

Kempower è in prima linea in questa rivoluzione, offrendo una gamma
diversificata di soluzioni personalizzate per qualsiasi esigenza:

  • Soluzioni MCS: Le nostre soluzioni MCS all’avanguardia sono pronte per ricaricare
    in modo efficiente gli autocarri mentre sono in attesa, assicurando un flusso di lavoro omogeneo e
    tempi di fermo minimi.
  • Eccellenza della ricarica in deposito: Kempower mette a disposizione soluzioni di ricarica
    perfette per i parchi di autocarri, sia per fermate rapide che per ricariche
    notturne.
  • Gestione della potenza: Kempower ChargEye
    permette di controllare e ottimizzare l’uso della potenza all’interno di un intero porto.
    Questa tecnologia è fondamentale per massimizzare l’efficienza e ridurre al minimo i costi.


Maggiori informazioni nella pagina della logistica.

Il futuro del porto è
elettrico

Il percorso verso l’elettrificazione dei porti

Un modulo, molte opportunità, ridondanza e massimo tempo di operatività

  • La struttura modulare offre una potenza flessibile compresa tra 40 kW e 40,2 MW.
  • Il progetto modulare di Kempower offre ridondanza e i tempi massimi di operatività per l’elettrificazione dei porti.
  • In caso di guasto, grazie alla struttura modulare, la perdita di potenza è minima.

Quando lo spazio è ridotto, la soluzione è il sistema di ricarica Kempower Satellite

• L’ingombro più piccolo presente sul mercato – I caricatori Kempower Satellite hanno le dimensioni di un foglio A4. Sono una soluzione di ricarica efficiente e poco ingombrante. 

•Flessibilità senza pari – Distanza massima di 80 metri tra il Satellite e la Power Unit, per la semplicità dell’installazione.

•I nostri sistemi di gestione dei cavi dei satelliti ne riducono il peso del 60%.

Ricarica della flotta a bassa potenza per veicoli più piccoli

Il sistema di ricarica Kempower Satellite, completamente scalabile e per ambienti difficili, offre: 

  • OPEX ridotto grazie alla distribuzione intelligente del carico
  • Utilizzo ottimizzato dello spazio nel piazzale, con un progetto modulare di satelliti
  • Riduzione della potenza di picco e bilanciamento del carico
  • Ricarica intelligente in base agli orari di partenza dei veicoli 

Con Kempower ChargEye i tuoi caricatori sono più intelligenti

Sistema all’avanguardia di gestione della ricarica basato su cloud che integra l’hardware di ricarica nelle attività dei clienti.

  • Migliora l’esperienza dell’utente finale con soluzioni di ricarica completamente integrate, in linea con le tue operazioni e la tua offerta di servizi.
  • Gestione intelligente degli asset per i clienti del porto.
  • Facile integrazione con il sistema di gestione portuale.

Scopri Kempower nel settore dei porti

Unisciti a noi per guidare questo elettrizzante cambiamento nel trasporto marittimo!

Contattaci